AI SETTE NANI

Albergo Ristorante

Scritti

Una selezione di documenti, scritti e articoli che raccontano la Val Pesarina.
Per scoprire, conoscere e comprendere un valle ricca di cultura, storia e tradizioni, ma anche la lingua tradizionale
parlata in Cjanâl, patrimonio unico da conservare.

Nel documento allegato, sono raccontate brevi storie di emigranti partiti dalla Val Pesarina verso le città del Nord America negli anni '30. Muratori, operai, ma anche farmacisti ed architetti.

Leggi tutto: Libars di scugnî lâ

Carlo TOLAZZI 

fisioterapista, pubblicista (n. Malborghetto 4.11.1954). Si è laureato in lettere a Trieste nel 1989 con una tesi sui Testi friulani della Val Pesarina. Per un decennio (1983-1993) è stato collaboratore de “Il gazzettino”. Nel 1992 ha vinto il Premio di narrativa italiana Carnia-Savorgnan e il Premio di narrativa friulana La torate; nel 1994 e nel 1995 il Premio San Simon di Codroipo. Si firma anche Ciarli Albedo.

 

Leggi tutto: Scritti di Carlo Tolazzi

Sandro NAIARETTI

Operaio, impiegato, sacerdote, poeta (n. Prato Carnico 9.6.1950, m. Prato Carnico 01.11.2006).
Ha lavorato sette anni nella fabbrica di orologi Solari di Pesariis, impegnandosi attivamente nel sindacato. È stato ordinato prete nel 1986. Ha svolto il suo ministero a Cividale, Forni Avoltri, Rigolato, Camporosso Valcanale, Sutrio, Taipana e Monteaperta. È autore di alcune sillogi poetiche illustrate da belle foto. 

Leggi tutto: Scritti di Sandro Naiaretti

QUAGLIA Carlo

Impiegato, amministratore pubblico ora in pensione (n. Sutrio 18.6.1939). Vive e lavora a Prato Carnico. È uno studioso delle tradizioni popolari e della cultura della Val Pe sarina su cui ha raccolto una vastissima documentazione. È presente con cospicui contributi in numerosi periodici tra cui “Sot la nape”, “La panarie” e “Gnovis pagjinis furlanis” e nel volume Vita tradizionale in Val Pesarina (Prato Carnico 1991). È stato sindaco di Prato Carnico dal 1975 al 1977.  

Leggi tutto: Scritti di Carlo Quaglia

Giuseppe (Bepo) Rupil
maestro, scrittore (Pieria, Prato Carnico 1858 - Venezia 1931).

Si diplomò nel 1879, insegnò per alcuni anni in Friuli, poi a Venezia dove fu anche direttore didattico e consigliere comunale dal 1912 al 1919.Collaborò ai periodici della Società filologica friulana.

Leggi tutto: Scritti di Bepo Rupil